Dopo una lunga assenza, la storica Ottobrata Monticiana è tornata ad animare il Rione Monti. La prima giornata, dedicata alla personalità forte e travolgente di Anna Magnani, è stata aperta da Sabrina Alfonsi, Presidente del I Municipio, e dall’Assessore alla Cultura Cinzia Guido, cui è seguito il dibattito “La cultura dell’altra metà del cielo” a cura della Casa Internazionale delle Donne e dello Sportello per le vittime di violenza e stalking.

Filmato Anna Magnani

La serata, poi, si è accesa con lo spettacolo di Mattia, storica voce del Puff, che ha animato la “piazzetta” coinvolgendo turisti, ragazzi e vecchi monticiani con i classici stornelli della tradizione romana. E mentre nel cuore di Monti si intonano le prime note di Quanto sei bella Roma, nello spazio espositivo Incinque Open Art Monti in via della Madonna dei Monti  27 viene inaugurato l’omaggio ad Anna Magnani e Monica Vitti. Qui, tra foto ed oggetti dell’epoca, è possibile entrare in un mondo magico che, grazie al fascino di queste due grandi artiste, mette in scena la femminilità ricercata del passato che univa donne e dive.

L’ottobrata continua questa sera, sabato 13, con uno spettacolo dedicato a Gabriella Ferri, le cui foto ed alcuni 45 giri originali sono stati gentilmente offerti e messi in mostra da Luigi La Licata presso il bar La Licata in via dei Serpenti 165.

 

 

 

 

 

Please follow and like us: